La galassia melty
Edizione Italia
16641 giovani online


Le Iene: Agresti e il Pinocchio Mario ricattato dal Gatto e la Volpe

Dopo Enrico Lucci e i pensionati in Bulgaria, Le Iene tornano a parlare dei pensionati in Italia con la storia di Mario, il Pinocchio minacciato dal Gatto e la Volpe.. Scopri di più sul servizio di Andrea Agresti a Lucca su melty.it.

In ogni città, o paese o villaggio che sia, c’è quel signore un po’ strambo che tutti conoscono. A volte alcuni bambini, nella loro innocenza, lo prendono un poco in giro ma l’Anziano del paese (sì, con la lettera maiuscola) è quella mascotte a cui tutti vogliono bene e che, con il suo carattere espansivo e solidale, lascia sempre un sorriso sulle bocche di tutti. Anche nella città di Lucca, in Toscana, c’è il pensionato del cuore e si chiama Mario Barsotti, detto il Sodo. Da alcuni mesi, però, i lucchesi sono preoccupati per lui tanto da decidere di mandare una segnalazione a “Le Iene”, raccontando come Mario, nell’ultimo periodo, sia diventato nervoso, a volte molesto nel chiedere l’elemosina, sia nei negozi che per le vie della città. Cosa sta accadendo a Mario? Cosa lo spinge a chiedere insistentemente dei soldi ai passanti?

Altri articoli su Le IeneLe Iene: Federico Aldrovandi e pedofilia online (Anticipazioni 29 gennaio)Le Iene: Il Twerkatore, dopo Paola Ferrari lo salva Cristina Del Basso (Video)Angelo Duro a Le Iene diventa "Il giocatore" (video)

La troupe de “Le Iene”, capitanata da Andrea Agresti, decide di seguire il Sodo nel suo abituale tour giornaliero. Partendo dalla chiesa di San Michele di Lucca, l’anziano inizia a passeggiare per le vie della città e, tra una canzone e l’altra, si ferma a chiedere l’elemosina ai turisti, a chiacchierare con chi ha un poco di tempo e, finito con i passanti, passa direttamente ai negozi e ai bar. Seguendolo, Andrea Agresti scopre che il giro di Mario termina nel Piazzale Verdi dove ad aspettarlo c’è una Panda bianca con una coppia sui quarant’anni, entrambi dall’aria decisamente poco raccomandabile. Mario si avvicina all’uomo che, rapido, risale sull’automobile, prende dalle mani del pensionato il suo borsello, con i soldi raccolti durante la mattinata, e ne estrae il contenuto: la segnalazione c’aveva visto bene! In effetti, altro che il Twerkatore con Cristina Del Basso e Malgioglio: qui si parla, ancora una volta, di una truffa ai poveri anziani, una sorta di Pinocchio moderno minacciato da un gatto e una volpe poco raccomandabili.

E se per la puntata del 29 gennaio de “Le Iene” Angelo Duro è diventato “Il giocatore”, Andrea Agresti è diventato il paladino di Mario, il Sodo, con la decisione di fermarlo per fare due chiacchierare con lui e scoprire il motivo dell’incontro con la coppia e la causa del suo cambiamento, sia caratteriale che fisico, che tutti i cittadini di Lucca hanno confermato davanti alle telecamere. Davanti a un caffè, Mario Barsotti racconta come ogni giorno raccoglie monete per Ferdinando e Giulia, i possessori della Panda bianca, i quali ringraziano rispettivamente con minacce e promesse d’amore, raccontando di un possibile viaggio in Svizzera tutti insieme.

Il Sodo – chiamato così perché quando lavorava in fabbrica riuscì ad alzare da solo una tavola molto pesante – nella sua innocenza, come un ingenuo Pinocchio, ha continuato a elemosinare sperando di poter veramente realizzare il viaggio con i suoi “amici”. Nonostante la preoccupazione dei suoi fratelli, però, purtroppo solo un raid della polizia è riuscito a far capire a Mario Barsotti quanto i suoi “amici” fossero in realtà dei semplici ricattatori. Al pensionato, che ogni mese si ritrovava con 850 euro sul libretto postale, Giulia e Ferdinando chiedevano la metà, 425 euro, ai quali il Sodo aggiungeva ogni mattina l’ammontare della sua elemosina. Mario, dall’animo puro tanto da riuscire a sentirsi in colpa per gli arresti domiciliari dei due delinquenti, ha capito la gravità della situazione solo dopo una chiacchierata con un poliziotto. La sua reazione? Mani unite a formare un microfono e spazio alla voce “La verità mi fa male, lo so! ”.

>>> Guarda il servizio di Andrea Agresti de "Le Iene" su Mediaset.it!

Crediti foto/video: giuser56, Archivio web

Le Iene

Altri articoli su Le IeneLe Iene: Enrico Lucci e la tv albanese, le reazioni su Twitter (VIDEO)

commenti
  • Scrivi il primo commento all'articolo!