Laura Pausini a 'Che tempo che fa': Intervista e performance live! (Video)

Laura Pausini a 'Che tempo che fa': Intervista e performance live! (Video)
Ecrit par

Laura Pausini è stata ospite di Fabio Fazio a 'Che tempo che fa'. Ecco il video della sua ospitata nel programma di Rai 3!

Pochi minuti fa, nel corso dell’appuntamento domenicale di ‘Che tempo che fa’, Fabio Fazio ha potuto contare sulla presenza di una grandissima star internazionale: Laura Pausini. La cantautrice di Solarolo, dopo l’esperienza a ‘La Banda’ (talent show ideato da Simon Cowell che l’ha vista partecipare in qualità di giudice), è tornata in Italia ed è stata ospite nel celebre programma di Rai 3. Proprio così: nel corso della serata che l’ha vista protagonista, infatti, Laura Pausini (che recentemente ha conquistato il disco di platino per aver venduto con ‘Simili’ più di 75mila copie) non solo si è esibita – dal vivo accompagnata dalla sua band - sulle note dei suoi primi due nuovi singoli (‘Lato destro del cuore’ e ‘Simili’), ma ha anche voluto regalare al pubblico di Rai 3 e ai suoi fan una versione ‘a cappella’ di ‘White Christmas’. Ecco il video della sua ospitata!

LE DICHIARAZIONI DI LAURA PAUSINI A 'CHE TEMPO CHE FA'

Il primo singolo 'Lato destro del cuore'. “Essere stimati a casa propria è una cosa gigante, mi siete mancati molto. [...] Questa canzone ('Lato destro del cuore') è una poesia che spiega come nessuno di noi può vincere sul cuore: anche dopo storie difficili, quando ci si dice di voler smettere di amare, il lato destro del cuore, quello che dà l’impulso del battito, decide di continuare".

Il nuovo album 'Simili'. Per quanto giri il mondo alla fine scelgo sempre canzoni scritte da italiani, come Niccolò Agliardi con cui mi identifico molto. [...] Per la prima volta racconto storie che non sono solo mie: voglio spiegare come la penso riguardo agli esseri umani e ai diritti e ai doveri che abbiamo, come siamo tutti diversi e come non possiamo non rispettare le diversità".

L'esperienza come giudice a 'La Voz' e a 'La Banda'. "Mi ha fatto capire cosa sentono e cosa vogliono i ragazzi delle nuove generazioni. Il mio sogno da giovane non era diventare famosa, ma fare la cantante di pianobar, mentre oggi i ragazzi ti dicono che vogliono essere famosi. [...] Ho imposto alcune regole alla produzione: ogni paese si gestisce come crede, ma io sono contraria alle scuole di canto e ho chiesto che non ci fossero coach".

Crediti: web