Lady Gaga: Nuovo singolo con Tony Bennett, I Can’t Give You Anything But Love

Lady Gaga e Tony Bennett
Ecrit par

Nuovo singolo per la coppia Lady Gaga e Tony Bennett: ”I Can’t Give You Anything But Love“ è il secondo estratto dall'album "Cheek to cheek" che uscirà a settembre. Ascolta il brano su melty.it.

La strana coppia Lady Gaga e Tony Bennett ha pubblicato il video di ”I Can’t Give You Anything But Love“, il secondo singolo estratto dall'album "Cheek to cheek" in uscita a settembre. Il video riprende gli artisti durante le prove e le registrazioni in studio, dando prova del feeling esistente. Sono ormai due anni che i fan attendono l'album "Cheek to Cheek", a partire dal primo duetto tra i due artisti risalente al 2011, quando Tony Bennett, storico crooner americano classe 1926, si esibì insieme a Lady Gaga durante il Thanksgiving Special. La coppia ha replicato nel 2014 al Montreal Jazz Festival sulle note di "But Beautiful" e "Lush Life." Lady Gaga, reduce dal duetto con i Queen sulle note di "Another one bites the dust", conferma di vivere un fervido momento artistico: oltre alla collaborazione con Tony Bennett e all'ArtRave Tour Miss Germanotta è infatti già al lavoro su un nuovo album!

I can’t give you anything but love, baby

That’s the only thing I’ve plenty of, baby

Dream a while, scheme a while, you’re sure to find

Happiness and I guess, all those things you’ve always pined for.

Gee, I’d like to see you looking sweel, Tony

With Diamond watches Tiffany’s Just

Don’t sell, baby

Till that lucky day, You know darn well

Oh, I can’t give you anything but love

I can’t give you anything but love, lady

That’s the only thing I’ve plenty of, lady

Dream a while, scheme a while, you’re sure to find

Happiness and I guess, all the things you’ve always pined for

How’d you like to see me looking swell, Lady

Diamond bracelets woolworth doesn’t sell, Gaga

Till that lucky day, you know darn well, Baby

Oh, I can’t give you anything

I don’t want just anything

I can’t give you anything but love, baby

Crediti: web , Upi / Visual Press Agency