La galassia melty
Edizione Italia
80595 giovani online

Lady Gaga, Justin Bieber, Taylor Swift: Per Forbes sono i più ricchi

Ecco i baby Paperoni dello show business! Lady Gaga domina la classifica delle più ricche celebrità under 30 stilata da Forbes. Seguono Justin Bieber e Taylor Swift. Fai i conti in tasca alle star su melty.it

Lady Gaga domina la classifica di Forbes dedicata ai Richie Rich dello show business, le star che hanno più numeri sul conto in banca che sulla carta d’identità. Per un esercito di giovani disoccupati, c’è una Lady Gaga con il ‘posto fisso’, sì, ma in cima alla lista degli under 30 più pagati. Tra giugno 2012 e giugno 2013 la Queen Monster ha guadagnato 80 milioni di dollari, pari a circa 60,5 milioni di euro. Tirate su la mascella, perché avrebbe raggiunto i 200 milioni di dollari se avesse finito il ‘Born This Way Ball Tour’. Sono saltati venti concerti, perché Lady Gaga è stata operata all’anca e costretta al riposo, chiaramente su una sedia a rotelle rivestita d’oro 24 carati.

Al secondo posto lo ‘spezzacuori’ canadese Justin Bieber, classe 1994. Con 58 milioni di dollari di fatturato, corrispondenti a circa 44 milioni di euro, Justin Bieber ha messo in piedi un brand vincente: se stesso. Non solo concerti, profumo di musica per Justin Bieber e le star dal naso fino. Con il sottofondo di ‘Heartbreaker’ Justin Bieber ha appena lanciato la fragranza ‘The Key’: che si riferisca alla ‘chiave’ del successo o del cuore di Selena Gomez vince in ogni caso. Terza classificata la bambolina del country Taylor Swift. La 23 enne dagli occhi blu mette sul banco 55 milioni di dollari, all’incirca 42 milioni di euro. L’ultimo album di Taylor Swift si intitola ‘Red’, ‘rosso’, e di sicuro non si riferisce al conto in banca.

Lady Gaga

Altri articoli su Lady GagaLady Gaga: “Artpop” o artflop? Critiche al nuovo albumLady Gaga - Do what u want: Ascoltalo su melty!

0 commenti
  • Scrivi il primo commento all'articolo!
I siti del network meltygroup



















© 2016 meltygroupChi siamoContattiSeguiciPubblicitàCondizioni di utilizzoInformazioni legali