La galassia melty
Edizione Italia
92160 giovani online

Lady Gaga a Milano: Il 4 novembre l'ArtRave Tour sbarca al Forum di Assago

Sale l'attesa per l'unica tappa italiana dell'artRave: The ArtPop Ball Tour di Lady Gaga, pronta a stregare il Forum di Assago. Tantissimi i fan presenti al concerto, per cui restano ancora pochi biglietti disponibili.

Lady Gaga live durante l'ArtRave Tour

E' passato poco meno di un anno da quando erano state annunciate le tappe europee dell'artRave: The ArtPop Ball Tour di Lady Gaga, ma ora manca pochissimo al concerto italiano. Martedì 4 novembre Miss Germanotta tornerà sul palco del Forum di Assago (Milano) per l'unica data italiana del tour a supporto di "Artpop", album di Lady Gaga da molti considerato un vero e proprio flop. L'attesa dei fan cresce e si prevede il soldout: soltanto i biglietti per il parterre sono ancora disponibili sui circuiti di vendita (il prezzo ufficiale su TicketOne è 86,25€), mentre gli organizzatori sono stati costretti, vista l'enorme richiesta, ad aprire zone del Forum solitamente offlimit per il pubblico a causa della ridotta visibilità (retropalco e tribune laterali a ridosso del palco). Ma cosa aspettarci dallo show di Lady Gaga? Nelle tappe statunitensi la cantante ha sfoggiato costumi originali e stravaganti, alcuni firmati Versace: il palco montato al BB&T Center di Sunrise, Florida era enorme e le coreografie imponenti. Lady Gaga si è cimentata in diversi cambi d'abito, rimanendo a volte in topless per la felicità delle telecamere: uno dei costumi più originali è stato quello da piovra gigante che la cantante ha indossato sulle note di "Paparazzi" e "Do what u want". La scaletta ha unito i brani del nuovo album "Artpop" e le storiche hit come "Poker Face", "Alejandro" e "Born this way".

L'immagine di Lady Gaga sul palco dell'ArtRave Tour stride con quella sofisticata e "jazz style" che Miss Germanotta ha mostrato a fianco di Tony Bennett, storico crooner americano con cui la popstar ha inciso l'album "Cheek to Cheek", una rilettura di alcuni classici del jazz made in USA. Erano ormai due anni che i fan attendevano l'album di Lady Gaga e Tony Bennett "Cheek to Cheek", a partire dal primo duetto tra i due artisti risalente al 2011, quando Tony Bennett, classe 1926, si esibì insieme a Lady Gaga durante il Thanksgiving Special. La coppia ha replicato nel 2014 al Montreal Jazz Festival sulle note di "But Beautiful" e "Lush Life per poi presentare ufficialmente l'album con un sontuoso concerto andato in scena nella Grand Place di Bruxelles. Il legame con Tony Bennett non è però solamente professionale: il crooner ha infatti aiutato Lady Gaga a superare un grave momento di crisi dovuto al flop di Artpop e ai problemi con alcuni membri del suo staff. Ora Lady Gaga sembra essersi ripresa nel migliore dei modi, pronta ad affrontare le restanti tappe europee del tour.

Crediti foto/video: Visual
Tweet

Altre notizie su Lady Gaga

Altri articoli su Lady GagaLady Gaga: Nuovo video, le immagini dal setLady Gaga: “Artpop”, il nuovo album e il flop agli MTV EMA 2013

0 commenti
  • Scrivi il primo commento all'articolo!
I siti del network meltygroup












© 2016 meltygroupChi siamoContattiSeguiciPubblicitàCondizioni di utilizzoInformazioni legali