La galassia melty
Edizione Italia
53649 giovani online

"Kristen Stewart meritava la nomination all'Oscar", l'accusa di Julianne Moore

Kristen Stewart, attrice americana
Ecrit par

La leggendaria attrice di Hollywood Julianne Moore ha lanciato un'accusa a sorpresa contro le nomination all'Oscar: Kristen Stewart e Idris Elba dovevano essere candidati. Ecco perché.

Julianne Moore entra a gamba tesa nella Oscar race. Domenica 28 sera, infatti, è il grande giorno e l'Academy Awards svelerà le sue scelte. Chi vincerà la statuetta più ambita del mondo? Chi merita di vincere? A queste domande che si stanno ponendo tutti in questi giorni ha risposto anche Julianne Moore, celebre attrice di Hollywood, vincitrice dell'Oscar proprio l'anno scorso con "Still Alice". L'interprete di grandi film come "Lontano dal Paradiso" e "Boogie Nights" ha così risposto ad una domanda sui suoi favoriti, posta dal giornale tedesco Bund: "'non ti dico chi sono i miei preferiti, ma c'è qualcuno che meritava di essere nominato, ossia Kristen Stewart per "Sils Maria" e Idris Elba e per "Beasts of no Nation".

Insomma, decisamente una dichiarazione a sorpresa quella di Julianne Moore, che in genere si muove in modo più felpato nel mondo dei salotti cinematografici americani. A ogni modo, venendo a Kristen Stewart, l'attrice ci potrà riprovare l'anno prossimo, dove arriva con una serie di film decisamente "oscarizzabili". Certain Women", che ha ricevuto ottime critiche dalla stampa, è un racconto corale dove le vite di tre donne, interpretate da un trio da sogno composto da Laura Dern, Kristen Stewart e Michelle Williams, s'intrecciano in un piccolo villaggio in America. Si tratterà di un dramma che mette al centro dell'attenzione la sensibilità e la quotidianità di delle donne d'oggi in America, contrapposta a quella maschile. Infine l'ex Bella Swan sarà in sala anche con Equals (qui il trailer) e, soprattutto, "Personal Shopper" di Olivier Assayas.

Crediti: Archivi web, Youtube
0 commenti
    I siti del network meltygroup























    © 2016 meltygroupChi siamoContattiSeguiciPubblicitàCondizioni di utilizzoInformazioni legali