La galassia melty
Edizione Italia
66348 giovani online

Kim Kardashian, Ian Somerhalder, Lea Michele: Umani su Instagram

Chi ha bisogno dei paparazzi quando c’è Instagram? Lea Michele, Ian Somerhalder, Kim Kardashian sono tra i più attivi sul social network dell’immagine. “Siamo umani”, sembrano urlare tra smorfie e sorrisi. Leggi di più su melty.it.

Lea Michele, Ian Somerhalder, Kim Kardashian sono solo alcuni dei 'Ron Galella' di se stessi che proliferano sul web: Instagram ha trasformato i ‘paparazzati’ in paparazzi. Finito il tempo delle star inarrivabili, dai tratti eterei e lo sguardo altezzoso, terrene giusto il tempo di un red carpet, vive sullo schermo, gelose della privacy una volta ripulito il volto dal trucco di scena. Tutti fotografi e registi grazie all’applicazione che si è fatta social network dell’immagine. Smartphone in una mano e via alle ‘selfies’, l’autoritratto digitale più ‘istantaneo’ dell’istantanea perché condiviso in tempo reale con i follower virtuali. Da Jennifer Aniston struccata a James Franco appena sveglio: “Siamo umani! ”, sembrano dichiarare i vip e le foto sono chiamate a testimonianza.

Lea Michele ha rotto il silenzio dopo la morte di Cory Monteith su Twitter. Lea Michele ha ringraziato i fan per il sostegno ricercando il sorriso perduto nel passato e pubblicando una fotografia di un momento privato dei due attori di ‘Glee’. Ian Somerhalder ha tentato di passare dall’altra parte dell’obbiettivo, cimentandosi nel ruolo di regista, anche se il protagonista delle ‘selfies in movimento’ è sempre lui. Ian Somerhalder ha pubblicato su Instagram un video amatoriale dal set di ‘The Vampire Diaries’ in cui si vede poco a parte la sua mascella da macho e lo sguardo da simpatico sciupafemmine. Ian Somerhalder, fresco di ‘Teen Choice Awards’ per il ruolo di Damon Salvatore nella serie tv fantasy, è decisamente attivo sui social network in cui riversa ‘pillole di saggezza’ e aneddoti divertenti.

Ian Somerhalder sarà anche un ‘vampiro’ per fiction, ma, altro che supereroe, i postumi di una notte insonne lo mettono, letteralmente, a tappeto nell’immagine che ha postato su Instagram tempo fa. Probabilmente la televisione attiva dei meccanismi di identificazione diversi dal grande schermo, la fidelizzazione alla serie passa dalla percezione dei personaggi come una sorta di ‘famiglia allargata’ in un incontro rituale che farebbe felice la volpe del ‘Piccolo Principe’. Il principio è quello per cui i libri preferiti di J. D. Salinger erano quelli che “quando li hai finiti di leggere e tutto quel che segue vorresti che l'autore fosse tuo amico per la pelle e poterlo chiamare al telefono tutte le volte che ti gira”. Così vale per gli attori: una volta partita la sigla finale dell’episodio basta accedere al social network e sono lì, contenti di scegliere personalmente cosa mostrare di sé e cosa no. Ad ogni modo, il ‘colpaccio’ definitivo l’ha fatto Kim Kardashian: i paparazzi fanno arrabbiare Kanye West con foto rubate? Poco male, lei si rilassa con il fondatore di Instagram Kevin Systrom. Che ne abbia approfittato per richiedere un filtro speciale per mascherare i chili di troppo che tanto sembrano affliggere la neo mamma?

Kim Kardashian

Altri articoli su Kim KardashianKim Kardashian: La foto con Obama

0 commenti
  • Scrivi il primo commento all'articolo!
I siti del network meltygroup























© 2016 meltygroupChi siamoContattiSeguiciPubblicitàCondizioni di utilizzoInformazioni legali