Katy Perry: "Baciare una donna? Sono andata ben oltre!"

Katy Perry in difesa dei diritti LGBT
Ecrit par

Ha raggiunto il successo con brani quali “I Kissed A Girl”, ma in passato Katy Perry era ben lontana dal mondo LGBT: ecco le sue dichiarazioni!

Katy Perry ha ricevuto un prestigioso ed importante premio che sottolinea il suo impegno in difesa dei diritti LGBT: il National Equality Award è stato conferito alla cantante statunitense durante la cena di gala della Human Rights Campaign, andata in scena lo scorso 18 marzo a Los Angeles. Katy Perry ha ricevuto il premio dalla sua migliore amica Shannon Woodward: “Non esiste un’altra comunità che ha contribuito a formarmi e non c’è nessun altra comunità in cui credo più che a voi” ha dichiarato la cantante di “I Kissed A Girl” “Sono con voi e so che lotteremo insieme contro le discriminazioni, sia che si tratti della comunità LGBT che dei fratelli latini o i milioni di musulmani in questo paese”.

Katy Perry ha successivamente ricordato il suo passato ben lontano dal mondo LGBT: "per quanto riguarda la hit “I Kissed A Girl” va detta la verità: 1) ho fatto molto più che baciare 2) come potevo conciliare quel brano al fatto di essere stata una ragazza cresciuta in una comunità favorevole ai campi per la conversione di gay e lesbiche? Sapevo solo di essere curiosa e che la sessualità non era solo bianca o nera come questo vestito”. Katy Perry, che presto pubblicherà il nuovo singolo, ha inoltre affermato di aver trascorso la maggior parte della sua adolescenza “pregando che i gay se andassero via. Nel bel mezzo di tutto questo però, ho trovato il mio dono e il mio dono mi ha fatto conoscere persone al di fuori della mia bolla.” Katy Perry ha suscitato una grande emozione nei fan e non solo: la sincerità e la sua ironia sono sicuramente alcune delle sue caratteristiche migliori.

Crediti: Youtube, Getty Images