Jennifer Lawrence nuda: Le foto hackerate esposte in una mostra

le foto di Jennifer Lawrence in mostra
Ecrit par

Le foto rubate a Jennifer Lawrence, Kate Upton e Kailey Cuoco saranno esposte in una mostra che riflette sul ruolo della privacy nell’era digitale. Tutti i dettagli su melty.it.

Dopo il danno, anche la beffa. Le foto hot di Jennifer Lawrence hackerate dal suo cellulare, insieme a quelle rubate ad altre attrici e modelle (Kate Upton, Selena Gomez e Kaley Cuoco), saranno stampate a grandezza naturale ed esposte in una mostra a Los Angeles. La Cory Allen Contemporary Art (CACA) ha annunciato che le immagini saranno esposte nell’ambito del l’‘esposizione intitolata "No Delete", che si colloca a sua volta nella campagna “Fear Google”. Cory Allen ha affermato: “'Fear Google' ha aiutato e sollecitato il dibattito sulla privacy nell’era digitale. Questa mostra è una riflessione di chi siamo oggi: alla fine tutti usiamo ma qualcosa, ma siamo usati anche noi”. Le foto personali, che resteranno inalterate e saranno esposte insieme ad altre immagini collezionate attraverso Google negli ultimi sette anni.

Altri articoli su Jennifer LawrenceJennifer Lawrence nuda, le foto indignano TwitterJennifer Lawrence nuda: Emma Watson la difendeJennifer Lawrence nuda: Perez Hilton e il video di scuseJennifer Lawrence nuda: #Leak4JLaw e la solidarietà dei social

In particolare, la collezione si concentra su quanti hanno visto la propria privacy violata da internet o dai paparazzi e vanta tra i propri “pezzi” le foto hackerate di Scarlett Johansson e quelle che ritraggono Britney Spears con la testa rasata. La mostra "No Delete" aprirà il 30 ottobre 2014, e promette grandi numeri, oltre che grandi polemiche. Mentre Apple ed FBI sono al lavoro per trovare l’hacker, e Jennifer Lawrence teme per la propria carriera a causa dello scandalo, fare bella mostra, seppur per una buona causa, delle controverse foto, non pare una cosa né saggia, né eticamente corretta.

Crediti: Youtube, Archivi web


0 commenti