La galassia melty
Edizione Italia
62613 giovani online

Harry Potter: Jason Isaacs racconta come è nato il suo Lucius Malfoy alla WTTMS II!

Jason Isaacs alla WTTMS II
Ecrit par Chiara C.

Durante la Welcome to the Magic School II convention, Jason Isaacs ha raccontato un divertente aneddoto su come è nato il look di Lucius Malfoy in Harry Potter.

melty vi ha già raccontato alcuni interessanti dettagli sulla saga di Harry Potter emersi durante la “Welcome to the Magic School II”, la Convention parigina organizzata dalla People Con nel week end del 13 e 14 maggio. Dopo aver scherzato sull’immutabile outfit di Alan Rickman aka Severus Piton, Jason Isaacs – che nella serie di Harry Potter interpreta il crudele Lucius Malfoy – ha raccontato nei dettagli il ruolo che ha avuto nell’ ideare il caratteristico look del papà di Draco. “È vero che adoro mascherarmi”, ha cominciato l’attore britannico durante il panel di cui è stato protagonista alla WTTMS II. “Dal momento che il mio lavoro consiste nel far finta di essere un’altra persona, mi piace quando mi guardo allo specchio e non somiglio a me stesso. Perché sono un tipo davvero carino”, ha scherzato Jason Isaacs. “Quando sono andato agli studios di Harry Potter, prima che cominciassero le riprese, mi hanno mostrato qualche disegno e Lucius Malfoy indossava uno smoking elegante e aveva i capelli corti e neri”. L’attore ha raccontato ai fan di avere avuto una reazione abbastanza perplessa quando ha visto il suo personaggio in una veste così incredibilmente normale. “Non posso avere i capelli lunghi e biondi? “Perché dovresti”?, mi hanno chiesto. Be’, perché sono un Mago! Perché mio figlio ha i capelli biondi e voglio essere un Mago! Con i capelli lunghi, come Silente!”, ha continuato Jason Isaacs – che ha definito il suo personaggio nella saga di J. K. Rowling un “maiale razzista”.

L’attore ha raccontato di aver chiesto alla produzione di Harry Potter di dare una parrucca anche a lui, proprio come Silente. Per mostrare al regista la sua idea del look che per lui avrebbe dovuto aver avuto Lucius Malfoy, Jason Isaacs ha preso una parrucca da 5 euro. “Quando si è arrivati alla questione del vestito ho chiesto se non potessi indossare roba come velluto, pelliccia o simili. “Perché dovresti?”, mi hanno chiesto. Perché è un ricco! Un aristocratico e non si metterebbe mai un completo, non si vestirebbe come un Babbano!”. Così sembra che Jason Isaacs abbia fatto tirar giù delle tende e si sia presentato sul set, dal regista, con una parrucca da due soldi e vestito letteralmente con una tenda. Sembra che in quel momento, Chris Columbus stesse dirigendo la scena con i Folletti della Cornovaglia, per “Harry Potter e la Camera dei Segreti”. Quando ha visto Jason Isaacs, Columbus lì per lì era rimasto molto spiazzato dal curioso look con cui si era presentato l’attore in quel momento. ““Ah…”, mi ha detto il regista quando gli ho spiegato il look di Lucius Malfoy. “Qualcos’altro?”, io gli ho detto che potrebbero farmi avere un bastone da passeggio da cui estrarre la mia Bacchetta magica”. ““Ah…”, mi ha risposto lui. “Okay… Penso che i ragazzi degli accessori ti ameranno…”, ha aggiunto”. Voi eravate a conoscenza di questa simpatica storia sul look di Lucius Malfoy? Riuscite a immaginare il padre di Draco con addosso uno smoking e coi capelli neri? Restate su melty per tutte le altre curiosità emerse durante la WTTMS II a cui, oltre a Jason Isaacs, erano presenti anche gli attori di Nymphadora Tonks, Cho Chang, James Potter, Viktor Krum e Igor Karkaroff.

Crediti: Warner Bros, melty
0 commenti
    I siti del network meltygroup























    © 2016 meltygroupChi siamoContattiSeguiciPubblicitàCondizioni di utilizzoInformazioni legali