Game of Thrones 7: le donne sono la vera forza dello show

Game of Thrones
Ecrit par

Chi ha iniziato a vedere Game of Thrones 7 non avrà potuto fare a meno di notare una cosa: qui, chi sta muovendo le pedine del gioco, sono le donne della serie.

Belle, meno belle, forti, fragili, meschine, perfide, buone e furbe: le donne di Game of Thrones 7 sono tutte differenti ma tutte stanno giocando un ruolo nello show che è di primaria importanza. Sansa Stark non è più la ragazza timida di un tempo che aveva paura a farsi avanti, e sta diventando un’abile giocatrice nella scacchiera della guerra per il Trono dei Sette Regni (e qualcosa ci dice che si scontrerà su Jon Snow). Cersei Lannister ha finalmente ottenuto ciò che ha sempre voluto: è diventata regina e sta dando filo da torcere agli alleati di Daenerys, mostrando una spietatezza senza limiti. È lei il personaggio più pericoloso di tutti in Game of Thrones 7 e chissà cosa deciderà di fare nelle prossime puntate.

LE FOTO DI GAME OF THRONES
Game of Thrones
Game of Thrones
Game of Thrones 7 - Game of Thrones
Game of Thrones
Game of Thrones 7 - Game of Thrones
Game of Thrones
Game of Thrones 7 - Game of Thrones
Game of Thrones
Game of Thrones 7 - Game of Thrones
Game of Thrones
Game of Thrones 7 - Game of Thrones
Game of Thrones

Daenerys Targaryen gioca paziente la sua partita in Game of Thrones 7 e consolida i suoi poteri con i Lord che vuole alleati. Persino Jon Snow è stato messo in difficoltà dalla Regina dei Draghi, che non vede nulla davanti a sé se non la scalata verso il trono e procede imperterrita nel voler riprendere ciò che considera suo. Ellaria Sand ha guidato Dorne – purtroppo facendo una brutta fine – verso l’assalto a Cersei insieme alle Serpi delle Sabbie, mostrando una spregiudicatezza senza precedenti.

Lady Olenna anche, con la sua fine strategia politica, è stata un personaggio fondamentale e nel momento della sua morte ha svelato il suo asso nella manica: svelare a Jamie che è stata lei a uccidere Joffrey e quindi, se vogliamo, a dare il via a tutti gli avvenimenti che hanno seguito la sua morte e hanno portato i nostri giocatori a questo punto della storia. Vogliamo poi parlare della piccola Lyanna Mormont poi e della sua capacità di zittire i vecchi Lord con le sue frasi taglienti? Arya Stark ha lasciato tutto e tutti per trovare la sua strada e, una volta trovata, ha deciso di fare ritorno a Grande Inverno: quale sarà il suo destino? Non lo sappiamo ancora, ma una cosa è certa: la settima stagione di Game of Thrones è donna.

Crediti: YouTube, DNA, HBO, Archivi Web, Just Jared