Fedez, esce il video di Senza pagare: 1 milione di visualizzazioni in 24 ore

Fedez in concerto
Ecrit par

Lunedì 16 maggio è uscito il video di Senza pagare, l’ultimo singolo di Fedez e J-Ax. E su Youtube ha già superato un milione di visualizzazioni…

Folle, euforico, originale e ricco di eccessi: il video di Senza pagare è davvero uno dei più deliranti della storia, come aveva annunciato Fedez. In 7 minuti e 47 secondi sono condensate moltissime immagini, situazioni e collaborazioni. Il clip musicale comincia al mercato rionale Foggia, dove J-Ax viene servito come un nababbo perché famoso e riconosciuto da tutti: qualunque cosa chieda, gli viene regalata. “Come il crimine, senza regole – canta il rapper – Come le ragazze con il grilletto facile / Entriamo senza pagare / Come dei calciatori di serie A / Ci guarda tutto il locale / Ma alla fine nessuno ci toccherà / Come il crimine”. Dopo il primo ritornello l’ambientazione cambia e si passa a Los Angeles.

FEDEZ IN CONCERTO
Fedez in concerto
Fedez in concerto
Fedez in concerto
Fedez in concerto
Fedez in concerto
Fedez in concerto
Fedez in concerto
Fedez in concerto
Fedez in concerto
Fedez in concerto
Fedez in concerto
Fedez in concerto

Pio e Amedeo convincono Fedez a suonare il campanello della villa sfarzosissima di Paris Hilton. L’ereditiera non solo apre la porta, ma li ospita a casa, e permette loro di girare il video, prendendo tutto quello che desiderano. Eccessi e lusso: ecco come si potrebbe intitolare la seconda parte del clip. L’abitazione di Paris Hilton è incredibilmente fastosa e Fedez vi si ambienta subito, con la complicità di Pio e Amedeo. Ma non basta: salutata la Hilton, ecco che il trio incontra il produttore discografico statunitense T-Pain. La vera sorpresa, però, arriva nell’ultima parte del video: “infastidito” per aver girato il video a Foggia e non a LA come Fedez, J-Ax mette sottosopra l’appartamento di Fedez con la complicità dell’amico Rovazzi. Il video di Senza Pagare ha superato 1 milione di visualizzazioni in sole 24 ore.

Crediti: Archivio web, Facebook