David Bowie, Taylor Swift, Rihanna: Top Musica Internazionale Gennaio

David Bowie, scomparso a gennaio 2016
Ecrit par

Il Top Musica Internazionale di gennaio rende ovviamente omaggio a David Bowie, scomparso all'età di 69 anni. Tempo di nuovo album invece per Rihanna e di premi per Taylor Swift.

Il 2016 è iniziato purtroppo nel peggiore dei modi per il mondo della musica e non solo: David Bowie è morto all’età di 69 anni, dopo una battaglia contro il cancro durata di 18 mesi secondo quanto dichiarato dai portavoce ufficiali lunedì 11 gennaio. Se ne è andata così una delle figure chiave della musica mondiale, artista innovativo e geniale che ha consegnato alla storia brani celebri che resteranno memorabili e vere colonne portanti della musica rock e non solo: la musica di David Bowie ha infatti attraversato più generi musicali, una vera e propria contaminazione che ha reso il Duca Bianco immortale. Cantante, autore, compositore, attore e produttore il poliedrico David Bowie nato nel 1947 a Londra, aveva appena pubblicato il suo venticinquesimo album in carriera “Blackstar”, anticipato dai singoli “Lazarus” e “Blackstar”.

Il primo mese del 2016 ha finalmente regalato ai Navy di tutto il mondo l’atteso ottavo lavoro in studio di Rihanna. Il giorno successivo alla pubblicazione del nuovo singolo di Rihanna e Drake “WORK”, il nuovo album di Rihanna è stato pubblicato in esclusiva su TIDAL giovedì 28 gennaio. L’ottavo lavoro in studio della cantante delle Barbados è uscito su TIDAL, il servizio di streaming a pagamento di cui Rihanna è socia insieme a Beyoncé, Jay Z e altri artisti di spicco della musica internazionale. Non è chiaro se l’uscita dell’album di TIdal sia stata causata dal leak di “ANTI” comparso alcune ore fa sul servizio di streaming. Il nuovo album, come comunicato da Rihanna ai fan, era disponibile al download gratuito per le prime 24 ore dalla pubblicazione, mentre venerdì 29 gennaio ha fatto la sua comparsa su iTunes, anche in versione deluxe: l’uscita fisica di “ANTI” è prevista per il prossimo 5 febbraio.

Mercoledì 6 gennaio sono andati in scena i People’s Choice Awards 2016, i premi premi dell’annata determinati dai voti dei fan. Nelle categorie musicali la principessa del pop Taylor Swift ha dominato ancora una volta trionfando in due delle quattro categorie in cui era nominata: la popstar statunitense ha battuto le colleghe Selena Gomez, Madonna, Lana Del Rey e Demi Lovato nella categoria “Favorite Female Artist” e ha trionfato nella categoria “Favorite Pop Artist”. Il singolo “Bad Blood” di Taylor Swift, accompagnato dall’epico videoclip, non è invece riuscito a vincere nella categoria “Favorite Song”, dove ha trionfato “What Do You Mean” di Justin Bieber, mentre “Title” di Meghan Trainor è stato eletto “Favorite Album”. Nel campo dell’hip hop Nicki Minaj ha battuto i colleghi maschietti Drake, Kendrick Lamar, Wiz Khalifa e Big Sean.

Crediti: Getty Images, YouTube, melty.fr, Quantic Dream


0 commenti