La galassia melty
Edizione Italia
46593 giovani online

Da Ryan Gosling a Robert Pattinson: Com'erano le star prima di diventare famose?

Com'erano i sex symbol di Hollywood prima di raggiungere il successo? Alcuni sono migliorati col tempo, altri hanno avuto un vero e proprio dono da madre natura: scopri di più su melty.it

Come erano i sex symbol di Hollywood

Il successo ad Hollywood spesso non è solo una questione di talento, ma anche di immagine: alcune tra le star più richieste del momento, non a caso, sono infatti unanimamente considerati anche dei sex symbol oltre che degli interpreti da Oscar. Ryan Gosling (qui le ultime foto sul set del suo nuovo film con Emma Stone), Jake Gyllenhaal, Michael Fassbender sono prove lampanti di come bellezza e versalità possano anche andare di pari passo, ma non sempre il fascino può propriamente considerarsi un "dono di madre natura": Tom Cruise, senza l'aiuto di un bravo dentista, difficilmente avrebbe avuto lo stesso successo con le donne, e Jared Leto ai tempi del liceo non poteva propriamente considerarsi un adone. Lineamenti eterei, quasi femminili, caratterizzavano il volto di Robert Pattinson, mentre Brad Pitt aveva nel proprio DNA già i geni di un sex symbol. Leonardo Di Caprio ha semore avuto un volto da divo, così come Johnny Depp, mentre Christian Bale era un ragazzino simpatico e carino. Gli eroi di Hunger Games (qui il trailer italiano)? Liam Hemsworth ha fatto un vero salto di qualità, per Josh Hutcherson pare che il tempo invece si sia fermato. Date uno sguardo a questa gallery, e vi renderete conto di come, esattamente al pari di un buon bicchiere di vino, molti siano decisamente migliorati col tempo!

Bradley Cooper prima e dopo
Bradley Cooper prima e dopo
Ryan Gosling - Christian Bale prima e dopoRyan Gosling - Josh Hutcherson prima e dopoRyan Gosling - Jared Leto prima e dopoRyan Gosling - Tom Cruise prima e dopo
Crediti foto/video: Archivio Web
Tweet

Altre notizie su Ryan Gosling

Altri articoli su Ryan GoslingRobert Pattinson, Ryan Gosling, Ian Somerhalder: Le coppie a cui non avremmo voluto dire addio

0 commenti
  • Scrivi il primo commento all'articolo!
I siti del network meltygroup























© 2016 meltygroupChi siamoContattiSeguiciPubblicitàCondizioni di utilizzoInformazioni legali