Cristian Gallella all'Isola dei Famosi per lasciare Tara Gabrieletto?

Cristian Gallella, Isola dei Famosi
Ecrit par

Cristian Gallella sarà uno dei naufraghi dell'undicesima edizione de "L'Isola dei Famosi", è ufficiale!

Oltre Marco Carta, Stefano Orfei Nones e Matteo Cambi, un altro maschietto sbarcherà in Honduras per partecipare all'undicesima edizione de "L'Isola dei Famosi": si tratta di Cristian Gallella, due volte tronista dell'edizione 2008/2009 e 2011/2012 di "Uomini & Donne" dove scelse l'attuale compagna Tara Gabrieletto. I due, fra alti e bassi, stanno insieme tutt'ora e nonostante Cristian le avesse chiesto di sposarlo durante la prima edizione di "Temptation Island" andata in onda su Canale 5 nell'estate del 2014, il matrimonio non è mai stato celebrato ma anzi, è stato argomento di discussione in varie trasmissioni Mediaset come "Pomeriggio 5", "Domenica Live" e - ovviamente - "Uomini & Donne". Sul sito di Maria De Filippi si legge: "Cristian è in partenza per “L’isola” e Maria è pronta a scommettere che vedrà Tara in studio a urlare contro di lui e possibili presenze femminili, Tara promette di cercare di contenere la sua gelosia e Maria, che non ci crede affatto, le consiglia di fare un viaggio e di non stare in Italia, Tara si dice tranquillizzata dal fatto che a “L’isola” si soffre la fame e non solo quella. Maria le ricorda che lei ha “sclerato” a “Temptation” quando lui non aveva fatto proprio niente!".

La presenza di Cristian Gallella nel cast riporta subito alla mente lo sbarco in Honduras di Federico Mastrostefano, ex tronista di "Uomini & Donne" nonché compagno di trono proprio del bel Gallella. Durante il reality di sopravvivenza (era "L'Isola" del 2010, quella dei 'Figli di..' vinta a mani basse dal simpatico Daniele Battaglia, figlio di Dodi dei Pooh), Federico lasciò in diretta televisiva la sua compagna Pamela Compagnucci che di tutta risposta decise di diventare naufraga pur di avere un confronto faccia a faccia con l'ex fidanzato. Che quella della Compagnucci sia anche la fine di Tara? Secondo molti maligni sì... Chi vivrà vedrà.

Crediti: Archivio Web, VideoMediaset