La galassia melty
Edizione Italia
87102 giovani online

Coldplay al Super Bowl 2016: Ci sarà anche Beyoncé?

I Coldplay, in uscita con il loro nuovo album “A Head Full of Dreams,” sono la band scelta per suonare al Super Bowl 2016: anche la popstar Beyoncé salirà sul palco?

Copertina del nuovo album dei Coldplay "A Head Full of Dreams"

Il Super Bowl 2016 sarà un po’ british quest’anno: secondo quanto rivelato dal Wall Street Journal saranno infatti gli inglesi Coldplay a esibirsi nel tradizionale show che si tiene tra il primo e il secondo tempo della partita di football americano con la quale si assegna il titolo di campione della NFL (National Football League). Scelta forse inusuale quella di affidare lo spettacolo alla rock band britannica, visto che il Super Bowl – quest’anno tra l'altro giunto alla sua 50° edizione - è l’evento sportivo statunitense più importante, ogni anno seguito in media da circa 100 milioni di spettatori: in un primo tempo si era parlato del ritorno di Bruno Mars, già esibitosi nell’edizione 2014 con i Red Hot Chilli Peppers e voluto fortemente dalla NFL. Chris Martin e co. avranno quindi il compito di stupire il pubblico americano del Levi’s Stadium a Santa Clara (California) il 7 febbraio 2016, soprattutto dopo la spettacolare performance di Katy Perry (ecco con quali star ha litigato) del 2015, la più seguita in assoluto con un picco di 121 milioni di persone incollate di fronte allo schermo.

Per i Coldplay è certo una bella occasione per promuovere il nuovo album “A Head Full of Dreams” (qui le recensioni!), in uscita venerdì 4 dicembre; il Super Bowl sarà quindi una tappa fondamentale del loro tour, la cui prima parte si svolgerà tra Europa e America Latina. Tutti si attendono la performance di “Adventure of a Lifetime” (primo singolo dell’album) e soprattutto di “Hymn of the Weekend”, il duetto realizzato con la popstar Beyoncé. È infatti tradizione che gli artisti sul palco del Super Bowl siano affiancati da altri musicisti e Queen Bey sarebbe la scelta più ovvia. Tuttavia, se la cantante di “Crazy in Love” fosse troppo presa dai suoi problemi personali con il marito, sono stati avanzati i nomi di Rihanna, con cui Chris Martin potrebbe cantare “Princess of China”, Kanye West (per la collaborazione in “Homecoming”) oppure Avicii, Noel Gallagher, Brian Eno e perfino Gwyneth Paltrow, tutti presenti nel nuovo lavoro dei Coldplay. Le aspettative sono molto alte, speriamo che la band sia in grado di darci ancora volta prova delle proprie capacità, magari con una grande visione in technicolor.

Crediti foto/video: YouTube, archivio web
Tweet

Altre notizie su Coldplay

Altri articoli su ColdplayColdplay: Quanto conosci la band di Chris Martin?

0 commenti
  • Scrivi il primo commento all'articolo!
I siti del network meltygroup



















© 2016 meltygroupChi siamoContattiSeguiciPubblicitàCondizioni di utilizzoInformazioni legali