Beatrice Borromeo: Ma dov'è il pancione?

Beatrice e Pierre all'evento Convivio
Ecrit par

Beatrice Borromeo ha abbagliato tutti per la sua bellezza all’evento benefico Convivio. La 30enne ha indossato un audace abito di Valentino…

Il 7 giugno ha avuto luogo a Milano uno dei più importanti eventi di beneficenza organizzati in Italia: trattasi di Convivo, a favore di ANLAIDS Lombardia (Associazione Nazionale per la Lotta contro l'AIDS). La maratona di beneficenza prevede 5 giorni di shopping solidale e ha l’obiettivo di raccogliere fondi a sostegno della ricerca scientifica per sconfiggere l’AIDS e aiutare quanti, ogni giorno, si misurano con il virus. Tanti gli ospiti importanti invitati alla serata del 7 giugno. Fra loro spiccava la meravigliosa Beatrice Borromeo: sottile e seducente come un cigno, la sposa di Pierre Casiraghi ha incantato tutti i presenti. A sorprendere non è stata solo la mise di Beatrice Borromeo, ma anche la sua bellezza abbagliante.

Beatrice Borromeo - Beatrice e Pierre all'evento ConvivioBeatrice Borromeo - Beatrice e Pierre all'evento ConvivioBeatrice Borromeo - Beatrice e Pierre all'evento Convivio

La 30enne non ha rinunciato alla classe che la contraddistingue da sempre e ha scelto di indossare un meraviglioso abito di Valentino della collezione estate 2016: lungo, morbido e decorato con fantasia esotica, si faceva notare soprattutto per l’audace scollatura, che scendeva oltre il seno. Beatrice Borromeo era perfetta, anche perché ha saputo portare quella scollatura così profonda con una disinvoltura incredibile. Accanto a lei c’era il marito Pierre, che non l’ha persa di vista un secondo: forse anche la sua presenza l’ha rassicurata. E la gravidanza? Purtroppo le notizie non sono buone. Qualche tempo fa circolò una notizia secondo la quale Bea sarebbe incinta, ma le foto di Convivio non mostrano alcun segno della gravidanza. La pancia è piattissima e nessun “gesto sospetto” (una carezza al ventre o uno sguardo tenero del marito) conferma la news. Per il piccolo Casiraghi bisognerà attendere ancora un po’…

Crediti: Youtube, Archivio web