Arcade Fire: guarda il live in maschera al secret show di Brooklyn!

Arcade Fire
Ecrit par

Teaser, anticipazioni e adesso anche un secret show in maschera per gli Arcade Fire, che si esibiscono in un live sui generis a Brooklyn. Guarda il video su melty.it.

Non finiscono di stupire gli Arcade Fire: la band canadese si è infatti esibita in uno show fuori dagli schemi a Brooklyn. Incominciamo dagli invitati al ristrettissimo secret show: a tutti i partecipanti è stato chiesto di presentarsi in maschera; a chi non ha rispettato il diktat è stato consegnato un abbigliamento o accessorio consono. All’inizio dello spettacolo compare sul palco James Murphy (LCD Soundsystem nonché co-produttore del nuovo album degli Arcade Fire, in uscita il 29 ottobre) dichiarando che a quel momento l’organizzazione è riuscita a recuperare solo tre musicisti. A quel punto compaiono sul palco tre persone mascherate e goffamente avvinghiate a basso, chitarra e batteria presentati come “The Reflektors”.

Subito però il pubblico capisce che il vero spettacolo sarà sul palco principale al lato opposto della sala, dove fanno la loro entrata trionfale gli Arcade Fire al gran completo. Un set di un’ora dove la band di Montreal ha eseguito un totale di nove pezzi, sette dei quali provenienti direttamente dal nuovo album: "Reflektor", "Flashbulb Eyes", "We Exist", "Normal Person", "Joan of Arc", "Here Comes the Night Time", "Afterlife", il cui teaser era stato pubblicato in anteprima sui social dagli stessi Arcade Fire. Dei lavori precedenti hanno invece eseguito “Sprawl II (Mountains Beyond Mountains)" dall’album del 2010 “The Suburbs" e "Neighborhood #3 (Power Out)" dall’album di debutto del 2004 “Funeral”.

Crediti: Archivio web, wikipedia.org