Animali Fantastici: Eddie Redmayne e il curioso aneddoto sulla valigetta di Newt Scamander

Eddie Redmayne aka Newt Scamander
Ecrit par

Eddie Redmayne ha raccontato un curioso aneddoto sul suo primo incontro con David Yates, il regista di “Animali fantastici e dove trovarli”. Ecco i dettagli!

Pottermore ha diffuso un curioso aneddoto sul primo incontro tra Eddie Redmayne, il protagonista di “Animali Fantastici e dove trovarli”, e David Yates, regista del film e degli ultimi capitoli della saga di Harry Potter. Sembra che il Premio Oscar per la “Teoria del Tutto” e il celebre regista britannico si siano incontrati per la prima volta in un pub. Quella volta, per caso, Eddie Redmayne portava con sé una valigetta simile a quella di Newt Scamander, che l’attore ha con sé da circa 8 anni. “Ha cominciato a parlarmi di Newt e della trama di base del film – il che comprendeva anche la questione della valigetta. Io ho detto: “Giuro che non sapevo nulla sulla valigetta di Newt. Non ho portato la mia per mettere in atto una strana strategia per avere la parte, del tipo: “Tranquillo David, sono arrivato con la mia valigetta””, ha raccontato Eddie Redmayne al corrispondente di Pottermore.

Sul regista di “Animali fantastici e dove trovarli”, che uscirà nei cinema il prossimo novembre, Eddie Redmayne ha avuto parole di ammirazione e rispetto: “David ha dei modi davvero adorabili ed è incredibilmente gentile”. Per l’attore non c’erano dubbi sul fatto che di voler partecipare ad Animali Fantastici: “Quando ho letto la sceneggiatura di J. K. Rowling, mi è semplicemente scoppiata la testa. Ero davvero emozionato. La cosa sorprendente è che ho trovato lo script divertente, ma anche un po’ thriller e romantico. Alla fine, ero davvero commosso”. Insomma, Eddie Redmayne porta delle ottime notizie per i fan di Harry Potter (qui la pagina Facebook degli appassionati italiani della saga) che non vedono l’ora di vedere questo nuovo film prequel firmato da J. K. Rowling.

Crediti: Warner Bros, Warner Bros / Empire Magazine