La galassia melty
Edizione Italia
112437 giovani online

Alicia Vikander, Sylvester Stallone, Kristen Stewart: Top e flop ai Golden Globe 2016

Dalla doppia nomination di Alicia Vikander al ritorno di Sylvester Stallone e dell'inossidabile Al Pacino, fino alla mancata nomination di Kristen Stewart e Johnny Depp: ecco il top e flop delle nomination ai Golden Globe 2016.

Top e flop dei Golden Globe 2016

I Golden Globe non sono gli Oscar, ma anche i premi assegnati ogni anni dalla Hollywood Foreign Press conservano il proprio fascino e meritano di essere analizzati con attenzione. Le nomination per l'edizione 2016 non hanno riservato grandi sorprese, ma sono riuscite a regalare molte gioie e qualche dolore ai cinefili più accaniti. Sarà al settimo cielo, senza alcun dubbio, la bella e brava Alicia Vikander che è riuscita a strappare ben due candidature (stessa sorte toccata a Idris Elba): nella categoria Attrice Protagonista per The Danish Girl e in quella di Non Protagonista per la performance in 'Ex Machina'. In entrambi i casi aggiudicarsi la vittoria non sarà semplice, e per gli Academy le carte in tavola potrebbero scompigliarsi ulteriormente qualora si decidesse di candidarla come 'Supporting Actress' per 'The Danis Girl'. Comunque andranno le cose, questa doppia candidatura è un premio meritato per la talentuosa interprete svedese che rischia di diventare uno dei volti di punta del cinema mondiale. Se la Vikander si inserisce nella categoria 'giovani promesse', Al Pacino fa parte di quella degli 'inossidabili': 17 nomination (senza contare il Cecil B. DeMille nel 2001) per la leggenda vivente del cinema, candidato come 'Miglior Attore Protagonista in un film Musical o Comedy' per 'Danny Collins'. E pensare che quest'anno tutti attendevano il suo amico/rivale Bob De Niro nella categoria Supporting Actor per Joy!

'A Volte ritornano' verrebbe invece da dire scorgendo il nome di Sylvester Stallone: con il suo ennesimo spin off sulla saga di Rocky, 'Creed', Sly è riuscito a conquistare la sua seconda nomination ai Golden Globe quasi 40 anni da quella ottenuta per 'Rocky' nel 1976: allora non riuscì a vincere nella categoria dei Protagonisti, questa volta ci riproverà nei 'Supporting' e chissà che non sia la volta buona. E i delusi? Spicca senza alcun dubbio Johnny Depp: la candidatura strappata ai SAG per 'Black Mass' aveva fatto ben sperare i fan del Pirata di Hollywood, che non è tuttavia fuori dai giochi per gli Oscar; stesso discorso per Kristen Stewart, che si è portata a casa ben 3 riconoscimenti (New York Film Critics Circle; Boston Society of Film; Los Angeles Film Critics Association) per la sua interpretazione in 'Sils Maria' ma non è riuscita ad inserirsi nelle manifestazioni che contano: la strada verso gli Oscar diventa così molto complicata per lei, considerando anche che Alicia Vikander e Rooney Mara potrebbero essere spostate nella categoria' Supporting' in vista degli Academy, lasciandola definitivamente fuori dai giochi. Ma questa, per molti, potrebbe essere una buona notizia.

Crediti foto/video: Warner Bros, Archivio web
Tweet

Altre notizie su Golden Globe 2016

Altri articoli su Golden Globe 2016Golden Globe 2016: Youth e Morricone,  gli  "italiani" candidati

0 commenti
  • Scrivi il primo commento all'articolo!
I siti del network meltygroup












© 2016 meltygroupChi siamoContattiSeguiciPubblicitàCondizioni di utilizzoInformazioni legali